Service Finder

Un paziente virtuale per far fronte agli aneurismi - RINA Italy

Un paziente virtuale per far fronte agli aneurismi

15 gen 2018

Il progetto FTGM premiato "Best in class" nella ANSYS Hall of Fame 2018

È sempre difficile far fronte alla crescita degli aneurismi a causa di diversi fattori, come ad esempio una risoluzione delle immagini inadeguata.

Per questo motivo BioCardioLab FTGM Fondazione Toscana "Gabriele Monasterio" ha deciso di creare un “paziente statistico virtuale” per analizzare le alterazioni del flusso sanguigno e della pressione sanguigna durante il passaggio dell'aorta da uno stato sano a uno aneurismatico. In particolare, i ricercatori hanno creato un video riguardante un'applicazione di Computer-Aided Engineering (CAE) sviluppata in collaborazione con l'Università di Roma "Tor Vergata" e il nostro team di Industrial Design & CAE.

Tale approccio numerico prevede l'accoppiamento di dati clinici e dati di pazienti con il software ANSYS per supportare in modo consistente i medici nella comprensione del flusso sanguigno all'interno dell'aneurisma aortico. L’obiettivo è infatti determinare la crescita di aneurismi e la formazione di rigonfiamenti con più facilità.

Siamo lieti di annunciare che questo video è stato premiato come "Best in Class" nella Hall of Fame 2018 promossa da ANSYS Inc.