Service Finder

Selezione e qualifica dei materiali

Servizi di selezione dei materiali per applicazioni tecnologiche specifiche

I servizi di selezione dei materiali per diverse applicazioni tecnologiche consistono nell'identificare il contesto operativo, affrontando una maggiore sicurezza in condizioni operative reali e concentrandosi anche sul risparmio dei costi.
Grazie a una conoscenza approfondita dei materiali e alle ampie capacità di laboratorio, che vanno dalla nanoscala alla piena scala, il nostro team svolge dei test per qualificare i materiali e fornire prove sperimentali di resistenza ai meccanismi danneggiati, inclusi quelli legati all'operazione in ambienti molto duri e in condizioni di carico estreme. 
Ciò consente alle organizzazioni di ottenere notevoli risparmi sui costi utilizzando materiali meno costosi, ma ancora in grado di garantire un livello di sicurezza adeguato e di lanciare progetti esigenti che implicano l'utilizzo di materiali con condizioni al di fuori degli standard.

Focus on AM

L'Additive Manufacturing (Manifattura Additiva) è definito come "il processo di unione dei materiali per fabbricare oggetti da modelli 3D, di solito uno strato sopra l'altro, in opposizione alle metodologie di produzione sottrattiva, come la macchina tradizionale". 
Questo recente approccio riguarda l'utilizzo dell'ingegneria dei materiali computazionali integrati in cui l'analisi microstrutturale e meccanica è integrata ai parametri di processo, modellazione dei dati e analisi dei difetti della tomografia. 
L’Additive Manufacturing è una tecnologia in rapida espansione in diversi settori industriali, che offre libertà di progettazione e benefici ambientali/ecologici. Comprende fenomeni fisici complessi, tra cui fusione/solidificazione e vaporizzazione, calore e trasferimento di massa. 
Abbiamo l'esperienza e le capacità di trovare i metodi di Additive Manufacturing disponibili e di seguire le tendenze tecnologiche e le lacune. Possiamo aiutarti a selezionare o progettare correttamente composizioni in lega per ottenere componenti qualificati prodotti per mezzo dell’Additive Manufacturing.

Potrebbero interessarti anche