Certificazione del personale addetto al coordinamento delle attività di gestione del rischio sanitario

La certificazione dei Clinical Risk Manager e Patient Safety & Quality Manager consente di accreditare i requisiti di competenza e conoscenza nei processi in ambito sanitario, richiesti dalla Legge 8 marzo 2017, n. 24

La certificazione dei Clinical Risk Manager (per coloro in possesso di laurea in Medicina e Chirurgia) e Patient Safety & Quality Manager (per chi possiede altre lauree) è una modalità di riconoscimento terzo della professionalità di chi opera nel campo della qualità e sicurezza delle cure, introdotta da autorevoli clinical risk manager, medici legali e medici igienisti italiani per garantire livelli di conoscenza, competenza ed esperienza adeguati alla funzione. Essa è la dimostrazione dell'attenzione che viene posta alla sicurezza delle cure ed è rivolta a tutte le strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private.

Procedura per la certificazione

Base normativa

La certificazione dei Clinical Risk Manager e Patient Safety & Quality Manager deriva dalla necessità di soddisfare quanto dettato dalla Legge 8 marzo 2017, n. 24 "Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie", la quale  stabilisce che l'attività di gestione del rischio sanitario è coordinata da "personale medico dotato delle specializzazioni in igiene, epidemiologia e sanità pubblica, medicina legale o equipollenti con comprovata esperienza almeno triennale nel settore ovvero da personale dipendente con adeguata formazione e comprovata esperienza almeno triennale nel settore".

In base al dettato nella Legge, per i curricula formativi messi a punto dall' Organizzazione Mondiale della Sanità e per gli atti normativi disponibili, Italian Network for Safety in Health Care (INSH) ha definito i requisiti di conoscenza e competenza necessari per stabilire la comprovata esperienza e l'adeguata formazione a cui fa riferimento la Legge.

Per fare questo, INSH ha incaricato RINA di certificare i professionisti interessati sulla base del disciplinare ritenuto accreditabile da ACCREDIA.

Le sessioni di esame attualmente disponibili sono:

 

DATA LUOGO TERMINE CANDIDATURA 
 14 dicembre 2019 Roma 4 dicembre 2019 
 15 febbraio 2020 Roma 5 febbraio 2020
 18 aprile 2020 Rozzano (MI) 8 aprile 2020

 

In evidenza

Clinical Risk Manager

Esame per Clinical Risk Manager

 

Clicca qui per iscriverti
Safety & Quality manager

Esame per Patient Safety & Quality Manager

Clicca qui per iscriverti

Tiziana Tarantini, Rosaura Morelli, Barbara Renaldi

+39 010 5385703
+39 06 54228677

Risorse