NAWI - Strumenti di pesatura

Valutazione di conformità alla Direttiva 2014/31/UE relativa agli strumenti di pesatura

Uno strumento di pesatura è uno strumento di misura che determina la massa di un corpo, utilizzando la forza di gravità, e che può al tempo stesso determinare altre grandezze, parametri o caratteristiche connesse con la massa.
Uno strumento di pesatura è considerato non automatico se nelle operazioni di pesatura è richiesto l'intervento di un operatore.

Focus normativo

La legislazione applicabile agli strumenti di misura è contemplata da due direttive di nuovo approccio: la direttiva NAWI, materia di strumenti per pesare a funzionamento non automatico, e la direttiva MID, concernente gli strumenti di misura (contatori, dispositivi di conversione, tassametri, etc).
La Direttiva 2014/31/UE (NAWI - Non Automatic Weighing Instruments), in vigore dal 6 aprile 2016, sta portando importanti cambiamenti nel modo di lavorare, nei documenti e nelle marcature degli strumenti di pesatura non automatici. In particolare, sta definendo precisi obblighi, per ogni posizione nella catena di distribuzione, per le quattro categorie di operatori economici coinvolte: costruttori, importatori, rappresentanti autorizzati e distributori.
Tali strumenti, ai fini della messa di esercizio, devono essere prodotti in conformità con i requisiti della Direttiva NAWI ed etichettati con il marchio CE e il marchio metrologico supplementare a valle della dichiarazione di conformità da parte di un organismo notificato.

Aggiornamento Regolamento

Il nuovo Regolamento per la Valutazione della Conformità degli Strumenti per Pesare a Funzionamento Non Automatico secondo la Direttiva 2014/31/UE (NAWI) entrerà in vigore il 01/10/2018.

Scarica il documento "Regolamento per la Certificazione" qui sotto.

Dettagli del servizio

La valutazione di conformità alla direttiva NAWI comprende:


Perché RINA?

RINA è ente notificato per svolgere attività di valutazione della conformità ai sensi della Direttiva NAWI secondo i moduli D/D1 e F/F1. Attraverso il riconoscimento in tutta l'Unione Europea, contribuisce a promuovere l'integrazione del sistema economico incentivato dalla Direttiva.
La notifica è pubblicata e disponibile sul portale Nando (New Approach Notified and Designated Organisations).

Risorse

Potrebbero interessarti anche