ISO 9001 - Sistema di gestione per la qualità

La certificazione ISO 9001 valorizza prodotti e servizi, aumentando la competitività aziendale sul mercato

La norma ISO 9001 specifica i requisiti che un sistema di gestione qualità deve possedere e risultare efficace per dimostrare la capacità di un’organizzazione di essere in grado di fornire prodotti o servizi conformi ai requisiti dei propri clienti, nonché alle normative cogenti applicabili. L’adozione di un sistema di gestione qualità è uno strumento strategico di prevenzione e gestione del rischio (“Risk-based thinking” - pensiero basato sui rischi) che mira alla soddisfazione del cliente, all’aumento del valore di servizi e prodotti e al miglioramento delle prestazioni aziendali.

La certificazione ISO 9001 si rivolge a qualsiasi tipologia di organizzazione pubblica o privata, di qualsiasi settore e dimensione, manifatturiera o di servizi e, poiché è l’unica norma della serie ISO 9000 secondo la quale è possibile rilasciare una certificazione di conformità di un sistema di gestione, essa può avere valenza contrattuale.

Focus normativo

La norma ISO 9001 è lo standard di riferimento per la certificazione di sistemi di gestione per la qualità, appartenente alla famiglia delle norme della serie ISO 9000.

Nel 2012 l’ISO (International Organization of Standardization) ha stabilito che gli standard relativi ai sistemi di gestione debbano avere una struttura comune, denominata High Level Structure (HLS), applicabile ai nuovi standard ISO e alle future revisioni di standard esistenti. La norma si compone quindi di 10 capitoli, tra i quali, la sequenza dei capitoli da 4 a 10 (quelli che contengono i requisiti) si basa sul ciclo di Deming (Plan-Do-Check-Act). L’introduzione della struttura di alto livello (HLS) ha permesso di rendere le nuove norme ISO più facilmente integrabili fra loro.

Come delineato nella norma ISO 9000, la gestione della qualità si basa in particolare su sette principi:

Particolare attenzione è rivolta alla gestione delle relazioni interne ed esterne, grazie alla valutazione degli aspetti di rischio ed opportunità legati al contesto.

Inoltre, il concetto di leadership dell'alta direzione è diventato fondamentale all’interno della norma per l’efficacia del sistema di gestione qualità, in quanto supporto continuo ed esempio per la promozione e il coinvolgimento del personale sugli aspetti di attenzione alla qualità.

Risk-based thinking

Il Risk-based thinking, ossia il “pensiero basato sul rischio”, è volto ad accrescere la fiducia nella capacità delle organizzazioni di fornire con regolarità ai propri clienti prodotti e servizi conformi ai requisiti e alle necessità degli stessi. Avere un pensiero basato sul rischio implica l’analisi dei rischi connessi alla variabilità e complessità del contesto in cui opera l’azienda e i propri processi, l’esame delle modalità per fronteggiare gli stessi e l’implementazione di azioni tese a mitigarli.

L'azione preventiva quindi non è più uno strumento isolato ma è un pensiero costante ed integrato nel proprio sistema di gestione qualità.

Iter di certificazione

In seguito al rilascio del certificato, a cadenza annuale dalla data di prima certificazione dovranno essere effettuate le “Verifiche di Sorveglianza”. La durata della certificazione ISO 9001 è pari a 3 anni, rinnovabile al termine del triennio.

I vantaggi della certificazione

I vantaggi della certificazione ISO 9001 consistono nell’ottenimento di un certificato emesso da Organismo indipendente, ufficialmente riconosciuto, che testimonia l’effettiva rispondenza del sistema di gestione per la qualità dell’impresa ai requisiti previsti dalla norma ISO 9001. Un’organizzazione che sceglie di adottare un sistema di gestione qualità è in grado di differenziarsi dalla concorrenza non qualificata e accrescere la propria visibilità e competitività, assicurando un maggiore orientamento di tutte le funzioni verso il risultato finale e una maggiore attenzione al cliente interno ed esterno.

Perché scegliere RINA?

RINA è accreditata da ACCREDIA, ANAB in tutto il mondo per il rilascio di certificati di conformità alla ISO 14001, per vari settori merceologici e per gli schemi di certificazione a essa collegati e possiede anche diversi accreditamenti locali in diverse nazioni (es. INMETRO, RENAR…). RINA inoltre è una realtà globale, leader del settore delle certificazioni che basa il proprio lavoro sull’eccellenza e l’esperienza dei proprio professionisti. Vanta una competenza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale occupandosi, oltre che della certificazione ambientale, di un ampio spettro di normative operando nella più totale trasparenza e professionalità.

Risorse

Potrebbero interessarti anche