The Blue Growth Farm

Un'innovativa piattaforma multifunzionale automatizzata, caratterizzata da modularità e realizzata nel rispetto dell'ambiente, per l'installazione di impianti di acquacoltura in mare aperto nel settore dell'industria della Crescita Blu

Business Periodo Coordinatore di progetto Schema di finanziamento
Industry
Start date: 01/06/2018
End date: 30/09/2021
RINA CONSULTING SPA H2020-BG-2017-1

 

La sfida

Al giorno d’oggi la domanda globale di prodotti ittici sta aumentando rapidamente, ma vi è ancora una carenza nell’approvvigionamento a causa di:

  • un eccessivo sfruttamento da parte della pesca commerciale
  • il degrado dell'habitat marino
  • la scarsa qualità dell'acqua. 

Un’ulteriore espansione dell'acquacoltura, sia sulla terra ferma che in prossimità della costa, presenta dei limiti per una serie di motivi, come ad esempio vincoli economici, socio-politici, ambientali, tecnici e di risorse. Sviluppare acquacolture offshore implica invece notevoli vantaggi e offre buone opportunità per soddisfare la domanda globale di cibo, specialmente quando il sistema di acquacoltura viene abbinato ad altre attività come la produzione di energia rinnovabile.

Il progetto “The Blue Growth Farm” è stato finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea (Grant Agreement 774426) al fine di sviluppare e validare un progetto di piattaforma multifunzionale automatizzata, caratterizzata da modularità e realizzata nel rispetto dell'ambiente, per installazione di impianti di acquacoltura in mare aperto nel settore dell'industria della Crescita Blu.

The blue growth farm

Questa piattaforma offshore galleggiante multiuso realizzerà un ambiente protetto ideale per ospitare un sistema di acquacoltura automatizzato, in grado di produrre pesce di alta qualità, nonché un’area di pontile atta ad alloggiare una turbina eolica commerciale da 10 MW e un numero di convertitori di energia d’ onda (WEC). La piattaforma strutturale risulterà quindi dall’assemblaggio cassoni in cemento armato prefabbricati mediante tecniche a basso costo, resistenti alla corrosione e a basso indice di manuntenzione.

Il nostro approccio

RINA è il coordinatore del progetto “The Blue Growth Farm”. In questo ruolo RINA implementerà una struttura di governance efficiente al fine di garantire un buon coordinamento di un progetto così complesso. Inoltre, siamo responsabili di specificheattività di progettazione riguardanti della piattaforma multifunzionale quali l'integrazione delle tecnologie del sistema, lo sviluppo delle logiche di automazione e controllo, l’ingegneria dei servizi di monitoraggio e sorveglianza, e delle attività di logistica e di manutenzione.

Conclusioni

In conclusione, un'idonea combinazione di acquacoltura e produzione di energia rinnovabile in area offshore è fondamentale per il raggiungimento dello sfruttamento sostenibile delle risorse marine, a sostegno della crescente domanda globale di proteine e di energia rinnovabile. In particolare, il progetto The Blue Growth Farm:

  • Ridurrà i costi e aumenterà la redditività economica delle piattaforme multiuso per l'industria marittima europea
  • Consentirà di sviluppare metodiche per un coinvolgimento sociale da parte delle comunità locali e degli attori di questi nuovi sviluppi tecnologici
  • Migliorerà le capacità e le competenze professionali di coloro che lavorano e di coloro ch saranno formati nel settore della crescente Economia Blu.

Consorzio di progetto

1. RINA CONSULTING SPA Italy  2. FINCOSIT SRL Italy 3. SAFIER INGENIERIE France 4. UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Italy 5. SAGRO AQUACULTURE LIMITED Cyprus 6. CHLAMYS S.R.L Italy 7. THE SCOTTISH ASSOCIATION FOR MARINESCIENCE LBG Denmark 8. WAVENERGY.IT SRL Italy 9. ECOLE CENTRALE DE NANTES France 10.  FUNDACION TECNALIA RESEARCH & INNOVATION Spain 11. POLITECNICO DI MILANO Italy 12. DITREL INDUSTRIAL S.L. Spain