Bollino Blu della ristorazione

Bollino Blu è il protocollo del Ministero della Salute e FIPE per la valorizzazione del servizio di ristorazione e catering

La certificazione di conformità al progetto “Bollino Blu della ristorazione” nasce dalla sottoscrizione di uno specifico protocollo che coinvolge il Ministero della Salute e FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi di Confcommercio). Il progetto si rivolge alle imprese di somministrazione di alimenti e bevande, indipendentemente dalle dimensioni e forma distributiva.
Il kit “Bollino Blu”, fornito all’esercente che ha ottenuto la certificazione, comprende:


Dettagli del servizio

La certificazione richiede in primo luogo i seguenti pre-requisiti:


La verifica di conformità viene effettuata in base ai requisiti previsti dal “Bollino Blu”:


Iter di certificazione

La certificazione di conformità prevede, ad avvenuta verifica con esito positivo, il rilascio di:


Il mantenimento del bollino è subordinato a verifiche annuali.
È previsto, in caso di inadempienze, un sistema sanzionatorio che si articola in:


Perché RINA?

RINA eroga il servizio attraverso Agroqualità, società di certificazione indipendente specializzata nell’agroalimentare.
Agroqualità è autorizzato a operare nell’ambito del progetto Bollino Blu della Ristorazione, soddisfacendo i requisiti previsti dal Protocollo di Verifica:

Risorse

Potrebbero interessarti anche