Rina Services

Scegli il paese

Skip Navigation LinksRINA Services >> IL TUO MERCATO >> Power Generation >> Certificazione >> Sistemi di Gestione >> Sistemi di Gestione Ambientale >> CSS Combustibili Solidi Secondari

CSS Combustibili Solidi Secondari


​Il DM n. 22 del 14/02/2013 definisce che i produttori di CSS debbano adottare un sistema di gestione per la qualità.  Il raggiungimento della certificazione di un sistema di gestione secondo la norma UNI EN 15358 attesta la qualità dei processi di produzione, il monitoraggio ed il controllo documentato, di un intero processo produttivo, dal punto di arrivo dei rifiuti alla consegna al cliente.

La minore dipendenza dal petrolio e dagli altri combustibili fossili non deve essere raggiunta solo con la diffusione di fonti energetiche rinnovabili, ma anche attraverso il ricorso a combustibili alternativi, come quelli prodotti da rifiuti non pericolosi, tra cui i combustibili solidi secondari (CSS).

La loro valorizzazione, in particolare negli impianti come i cementifici o le centrali termoelettriche, consente di trasformare un obbligo imposto da vincoli comunitari in una risorsa competitiva.


PRINCIPALI BENEFICI

  • Riduzione dei rischi legati ai processi di produzione
  • riduzione dei rischi dovuti ad inadempimenti normativi
  • sicurezza sull’origine e sulle proprietà dei rifiuti in entrata
  • utilizzo dei residui di produzione non più come rifiuti ma come materiale “end of waste”
  • maggiore fiducia nella produzione e commercializzazione dei combustibili solidi secondari
  • comunicazione a tutte le parti interessate delle specifiche necessarie al raggiungimento degli obiettivi di qualità​

PERCHÉ SCEGLIERE RINA SERVICES?

La consolidata esperienza degli auditor RINA SERVICES nel settore energetico, in quello ambientale, nella verifica dei sistemi di gestione consente di individuare eventuali tutte le opportunità di miglioramento per attuare un sistema di gestione pienamente efficace.

Il nostro network operativo garantisce una presenza capillare di audt team, riducendo i tempi necessari alla pianificazione ed esecuzione delle verifiche.​


FASI DEL SERVIZIO

Il processo di erogazione del servizio si articola in due parti:

  • esame documentale orientato alla conformità della norma UNI EN 15358 e del DM 14/02/2013 n. 22
  • verifica dell’efficacia del sistema di gestione come reale strumento di miglioramento.

Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.