Rina Services

Scegli il paese


​La Convenzione sul lavoro marittimo è stata adottata nella Conferenza del febbraio 2006 dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), l'agenzia delle Nazioni Unite dedicata alla promozione della giustizia sociale, dei diritti del lavoro e dei diritti umani riconosciuti a livello internazionale.

In linea con il motto (ILO) 'ASSICURARE A TUTTI I LAVORATORI MARITTIMI CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO DIGNITOSE', la Convenzione sul lavoro marittimo (MLC) 2006 sancisce il diritto dei marittimi a condizioni di lavoro dignitose e contribuisce a creare condizioni di concorrenza leale per gli armatori.

La Convenzione MLC è entrata in vigore il 20 agosto 2013.


DETTAGLI DEL SERVIZIO

La Convenzione è suddivisa in tre parti: Articoli, Regolamenti e Codice (parte A e B). Il Codice specifica le disposizioni della Convenzione e contiene due parti - Parte A obbligatoria e Parte B consigliata.

Le disposizioni si articolano in cinque Titoli (che prescrivono gli standard minimi):

  • Titolo 1. Requisiti minimi per il lavoro dei marittimi a bordo delle navi
  • Titolo 2. Condizioni di impiego
  • Titolo 3. Alloggi, strutture ricreative, alimentazione e catering
  • Titolo 4. Tutela della salute, assistenza sanitaria, welfare e previdenza sociale
  • Titolo 5. Conformità e applicazione.

PERCHÉ SCEGLIERE RINA SERVICES?

Fin dall'adozione della MLC nel 2006, RINA SERVICES ha partecipato attivamente agli incontri internazionali e nazionali per lo sviluppo, l'applicazione e l'attuazione della MLC 2006 tenuti dall'ILO, da Amministrazioni di bandiera, partner e organizzazioni sindacali di settore.

Siamo quindi un attore esperto e competente che può aiutare tutti i soggetti interessati ad attuare in modo semplice questa Convenzione con una vasta gamma di servizi tra cui:

  • ispezione e certificazione per conto delle Amministrazioni di bandiera che delegano a RINA SERVICES le attività relative alla MLC
  • ispezione e certificazione volontarie per le navi che (per il momento) non devono obbligatoriamente conformarsi alla Convenzione
  • gap analysis (analisi degli scostamenti)
  • certificazione volontaria delle agenzie di ricerca e reclutamento di personale
  • formazione ad hoc per il personale di bordo e di terra.

FASI DEL SERVIZIO E TEAM

RINA SERVICES, in base alle deleghe ricevute dalle Amministrazioni, esegue le verifiche e rilascia i certificati secondo quanto previsto dalla Convenzione.

Navi che devono essere ispezionate e certificate: tutte le navi utilizzate per impieghi commerciali, con stazza lorda uguale o superiore a 500, che battono la bandiera di uno dei Paesi che hanno ratificato la MLC 2006, se operano su rotte internazionali. Tali navi sono tenute ad avere, tra le altre cose, due documenti specifici: il Certificato di lavoro marittimo (MLC) e la Dichiarazione di conformità del lavoro marittimo (DMLC).

Navi che devono essere solamente ispezionate: tutte le altre navi battenti bandiera di uno dei Paesi che hanno ratificato la MLC 2006 devono essere ispezionate in base ai requisiti della Convenzione.

Inoltre le navi battenti bandiera di Paesi che non hanno ratificato la MLC 2006, quando entrano in porti di Paesi in cui è in vigore la MLC 2006 sono comunque soggette ad ispezione per quanto riguarda le condizioni di vita e di lavoro dei marittimi.​


FAQ

La MLC 2006 influisce sulla progettazione di nuove navi?
Sì, tutte le nuove navi per le quali la convenzione è applicabile devono essere costruite in conformità con i requisiti per gli alloggi di bordo stabiliti nella convenzione, secondo la sua attuazione a livello nazionale.

Esistono corsi di formazione specifici per la Convenzione sul lavoro marittimo?
Sì, RINA Academy effettua corsi di formazione sulle normative internazionali, compresa la convenzione MLC 2006. Vi preghiamo di contattarci per conoscere i calendari dei corsi o per organizzare un corso apposito per il vostro personale.​

Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.