Rina Services

Scegli il paese


I biocarburanti prodotti nell’Unione Europea e/o in territorio extra UE devono soddisfare specifici requisiti di sostenibilità: in particolare, il loro utilizzo deve portare a una riduzione delle emissioni GHG pari ad almeno il 35%.

Il certificato di conformità della sostenibilità di biofuel e bioliquidi garantisce l’attendibilità sia delle informazioni volte a dimostrare il rispetto dei criteri di sostenibilità, sia delle informazioni ambientali e sociali fornite dagli operatori economici appartenenti alla filiera di produzione. Gli aspetti principali oggetto della verifica sono il sistema di rintracciabilità e bilancio di massa e il calcolo delle emissioni GHG.

RINA SERVICES offre anche corsi di approfondimento e analisi relativi alla tematica del servizio: per maggiori informazioni scrivere a ghg_services@rina.org.

PRINCIPALI BENEFICI

  • Beneficiare degli incentivi fiscali riconosciuti ai biofuel certificati come sostenibili
  • contribuire al raggiungimento dell'obiettivo percentuale comunitario di risparmio emissioni gas serra
  • maggiore competitività sul mercato.

PERCHÉ​ RINA SERVICES?

Le competenze ed esperienze dei nostri team nelle verifiche per la riduzione di emissioni di gas serra, hanno permesso a RINA SERVICES di diventare un Organismo Accreditato/Riconosciuto sulla base di due riferimenti normativi:

  • “Sistema Nazionale di Certificazione della sostenibilità dei biocarburanti e dei bioliquidi”, istituito dal Decreto 23 gennaio 2012 del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
  • ​“Cooperating Certification Body” per certificare secondo l’International Sustainability & Carbon Certification (ISCC EU​), uno dei primi schemi europei approvati dalla Comunità Europea.
  • "2BSvs" biomass biofuel, sustainability voluntary scheme.

ITER DI VERIFICA

  • Compilazione e inoltro del questionario informativo
  • Formulazione dell'offerta da parte del team RINA Services
  • Sottoscrizione del contratto e pianificazione della verifica
  • se la verifica ha esito positivo, si procede al rilascio del certificato.
Il mantenimento della certificazione è subordinato all’esito positivo delle verifiche periodiche: il certificato rilasciato in conformità al Decreto ha validità 5 anni, mentre quello rilasciato in conformità a ISCC-EU ha validità 1 anno.

Nel caso di Certificazione ISCC EU il cliente, dopo aver sottoscritto il contratto, deve registrarsi presso ISCC.


FAQ

Come si dimostra la sostenibilità dei biofuel e bioliquidi?
Aderendo a un sistema di certificazione approvato dalla Comunità Europea, oppure applicando un sistema di certificazione riconosciuto da una nazione.

A quali obiettivi ambientali fa riferimento il servizio?
Il pacchetto UE Clima Energia 20-20-20 si pone l’obiettivo, entro il 2020, di aumentare l’efficienza energetica del 20%, ridurre i gas serra del 20% e aumentare il ricorso a fonti energetiche rinnovabili del 20%. Nel settore trasporti almeno ​il 10% dell’energia utilizzata dovrà provenire da fonti rinnovabili.
Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.