Rina Services

Scegli il paese


La sezione ETCS del Railway Certification Laboratory ha la scopo di consentire la verifica funzionale dei sottosistemi ETCS di bordo di livello 1 e livello 2 o di parti di essi come definiti nelle specifiche europee non solo di Baseline 2 (UNISIG SUBSET-026 v.2.3.0) ma anche Baseline 3 (UNISIG SUBSET-026 v.3.4.0).

Il laboratorio è strutturato nel completo rispetto delle specifiche di prova ETCS Baseline 2 e Baseline 3. La sua architettura e le sue interfacce esterne sono in accordo ai requisiti definiti nel SUBSET-094 versione 2.0.2 e versione 3.0.0 “Functional requirements for an on board reference Test Facility”. Le sue dotazioni consentono l’esecuzione dei Test Case secondo lo standard SUBSET-076-5-2 e delle relative Test Sequence secondo lo standard SUBSET-076-6-3 versione 2.3.3 e versione 3.0.0 o secondo specifiche esigenze di certificazione o di debug.

Il laboratorio è dotato di strumenti, software e hardware, sviluppati appositamente per adempiere alle specifiche di test definite nelle normative europee. Lo sviluppo dei dispositivi real-time su piattaforma FPGA garantisce alti livelli di precisione e ripetibilità nell’esecuzione delle sequenze di test.

Il laboratorio utilizza procedure con un alto grado di automazione per l’esecuzione delle prove e la valutazione dei risultati, con l’obiettivo di ottimizzare i tempi di test e richiedere il minimo intervento dell’operatore. Si contraddistingue per la grande flessibilità dell’interfacciamento con i diversi sistemi di bordo, grazie all’ampia possibilità di impiego di adattatori di interfaccia, anche realizzabili ad-hoc per coprire tutte le esigenze pratiche.

A livello internazionale, il laboratorio partecipa, insieme a ETCS Reference Laboratories, ERA (European Railway Agency) e UNISIG (Union Industry of Signalling), a diversi gruppi di lavoro\progetti, tra cui:
  • Progetto CEF Connecting Europe Facility è un fondamentale progetto europeo con lo scopo di promuovere la crescita, il lavoro e la competitività attraverso precisi investimenti infrastrutturali a livello europeo. RINA partecipa nella Action: “Support to the implementation of ERMTS” (2014-EU-TM-0276-S). Uno degli obiettivi principali consiste nell’aggiornare e revisionare le specifiche ERTMS Baseline 3 (SUBSET-076 e SUBSET-094);
  • “Review and Apportionment of ERTMS/ETCS System Requirements Specification” con l’obiettivo di realizzare la separazione dei requisiti tra gli apparati di terra e di bordo e di realizzare un Requirement Management Tool per tracciare i futuri cambiamenti delle specifiche;
  • “ERTMS Baseline 3 Backward Compatibility Test” con l’obiettivo di testare la retro-compatibilità tra un On-Board Unit equipaggiato con sistema ETCS Baseline 3 e le sequenze di test definite nel SUBSET-076 di Baseline 2.
La completa dotazione del laboratorio unita alla professionalità del personale, in termini sia di attività di test che di profonda conoscenza delle normative internazionali di riferimento, garantisce il raggiungimento di elevati standard qualitativi dei servizi offerti.

FOCUS – COS’È ETCS

ETCS, acronimo di European Train Control System, è il sistema europeo di controllo dei treni che permette di trasmettere al conducente le informazioni relative allo stato della linea e alla velocità di marcia autorizzata e di controllare continuamente il rispetto delle indicazioni inviate. Congiuntamente al GSM-R, sistema radio basato sullo standard GSM di telefonia mobile e utilizzato in ambito ferroviario per lo scambio delle informazioni tra l’infrastruttura di terra ed i treni, costituisce il cosiddetto ERTMS (European Rail Traffic Management System).

Il sistema ETCS può essere sviluppato secondo quattro livelli di applicazione:
  • Livello 0 (livello STM): Trasmissione dati verso il treno realizzata con sistemi specifici nazionali non armonizzati;
  • Livello 1: Trasmissione dati verso il treno realizzata in modo discontinuo con EUROBALISE e possibilità di in-fill con sistema EUROLOOP. Le funzioni di detection e integrity supervision del treno sono svolte con gli specifici sistemi nazionali dell’infrastruttura di terra;
  • Livello 2: Trasmissione dati verso il treno realizzata fondamentalmente con la radio GSM-R in maniera continua. Le funzioni di detection e integrity supervision del treno sono svolte con gli specifici sistemi nazionali dell’infrastruttura di terra;
  • Livello 3: Trasmissione dati verso il treno realizzata fondamentalmente con la radio GSM-R in maniera continua. Le funzioni di detection e integrity supervision sono svolte dal sistema di terra in cooperazione con il treno;
Il personale RINA ha acquisito negli anni un’ampia esperienza nell’attività di test di conformità di prodotti usati nei sistemi di controllo-comando e segnalamento ERTMS/ETCS, contribuendo attivamente alla definizione delle normative internazionali di riferimento e continua costantemente a collaborare con i principali enti europei per l’aggiornamento e l’armonizzazione delle specifiche di test.




Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.