Rina Services

Scegli il paese

Skip Navigation LinksRINA Services >> I NOSTRI SERVIZI >> Ispezioni & Audit >> Inspection >> Audit modelli organizzativi D.lgs. 231/2001

Audit modello organizzativo 231


Il Modello Organizzativo 231 è un modello di organizzazione, gestione e controllo adottato dalle organizzazioni al finale di prevenire gli illeciti penali definiti dal Decreto Legislativo 231/2001.

FOCUS NORMATIVO

Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, recante "Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell'art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300".

La norma riguarda la responsabilità amministrativa e in sede penale degli enti, che non sostituisce ma si aggiunge a quella della persona fisica che ha realizzato materialmente l'illecito, a "vantaggio dell'organizzazione" o solamente "nell'interesse dell'organizzazione", senza che si sia realizzato un vantaggio concreto.

Il legislatore, purché siano rispettate determinate condizioni, ha previsto la possibilità per l'ente di essere esentato totalmente o parzialmente dall'applicazione delle sanzioni.

L'art. 6 del decreto 231/2001 contempla una forma di "esenzione" da responsabilità dell'ente se dimostra, in occasione di un procedimento penale, di aver adottato ed efficacemente attuato un idoneo modello di organizzazione, gestione e controllo.

​PRINCIPALI BENEFICI

L'adozione di un modello organizzativo 231 può consentire all'organizzazione di:

  • documentare il funzionamento del modello
  • essere esente da sanzioni o contenerne l'entità
  • ovviare all'applicazione di misure cautelari
  • dimostrare l'attenzione e la volontà del vertice aziendale di gestire meglio processi spesso considerati marginali o di supporto (amministrazione, finanza) e spesso ignorati dal sistema di gestione aziendale
  • perfezionare l'organizzazione interna dell'impresa ottimizzando la ripartizione di competenze e responsabilità
  • stimolare al miglioramento continuo.

​DETTAGLI DEL SERVIZIO

  • Attività di Risk Assessment e Gap Analysis in conformità al D.Lgs. 231/2001
  • Attività di seconda parte e interventi di controllo sul D.Lgs. 231/2001, quali:
    • audit sul sistema (ambiente di controllo)
    • audit sull'applicazione del sistema (comportamenti)
    • implementazione di un modello organizzativo 231​.

Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.