Rina Services

Scegli il paese

Skip Navigation LinksRINA Services >> I NOSTRI SERVIZI >> Certificazione >> Certificazione di Prodotto >> Altre Certificazioni di Prodotto >> Iper-ammortamento beni Industria 4.0

Iper-ammortamento beni Industria 4.0


La Legge di Bilancio 2017 introduce nuove agevolazioni per le imprese che investono in beni strumentali, materiali e immateriali funzionali a trasformare i processi produttivi in un’ottica di Industria 4.0.

In particolare, per investimenti superiori a 500.000 € per singolo bene, è obbligatorio ottenere una perizia tecnica giurata, rilasciata da un perito o ingegnere iscritti nei rispettivi albi professionali o da un organismo di certificazione accreditato, attestante che:
  • il bene possiede le caratteristiche tecniche aderenti ai requisiti di legge
  • vi è un’effettiva interconnessione al sistema di gestione della produzione o alla catena di fornitura.

FOCUS NORMATIVO

La legge ha introdotto due nuovi istituti:
  • iper-ammortamento: supervalutazione del 250% degli investimenti in nuovi beni materiali, dispositivi e tecnologie che supportino la trasformazione in chiave 4.0
  • superammortamento: supervalutazione del 140% degli investimenti in nuovi beni strumentali, agevolazione che si estende anche ai beni immateriali per quelle imprese che beneficiano anche dell’iper-ammortamento.
I beni ammessi alle agevolazioni, elencati negli allegati A e B della Legge di Bilancio 2017, devono in particolare rispettare due requisiti:
  • scambiare informazioni con sistemi interni e/o esterni tramite un collegamento basato su specifiche documentate, disponibili pubblicamente e internazionalmente riconosciute (es. TCPIP, HTTP, MQTT, etc.)
  • essere identificato univocamente, al fine di riconoscere l’origine delle informazioni, mediante standard internazionalmente riconosciuti (es. indirizzo IP).

PERCHÉ SCEGLIERE RINA SERVICES?

RINA Services, accreditato come Organismo di Ispezione e per le Certificazioni di Prodotto, grazie alle numerose esperienze e alle competenze maturate in molti settori di certificazione, si pone come punto di riferimento per le tematiche legate all’industria 4.0, supportando le imprese che vogliono innovare i loro processi e prodotti nell'ottica di questa nuova rivoluzione industriale.

ITER DI VERIFICA

L’iter è composto dai seguenti step:
  1. raccolta delle informazioni preliminari relative al bene
  2. verifica della fattibilità del rilascio della attestazione
  3. analisi della descrizione di dettaglio del prodotto
  4. sopralluogo e predisposizione della relazione tecnica
  5. rilascio dell’attestazione.
Contenuti della Relazione Tecnica:
  • Descrizione tecnica del bene
  • Descrizione delle caratteristiche di cui sono dotati i beni strumentali
  • Verifica dei requisiti di interconnessione
  • Descrizione delle modalità in grado di dimostrare l’interconnessione della macchina/impianto
  • Rappresentazione dei flussi di materiali e/o materie prime e semilavorati e informazioni che vanno a definire l’integrazione della macchina/impianto nel sistema produttivo dell’utilizzatore.

Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.