Rina Services

Scegli il paese

Skip Navigation LinksRINA Services >> I NOSTRI SERVIZI >> Certificazione >> Climate Change >> ETS Emission Trading

Emission Trading


​​La Direttiva Europea Emission Trading si applica alle attività energetiche (combustione di carburanti a fini energetici, raffinazione di petrolio, produzione di coke), alla produzione e trasformazione di metalli ferrosi e non ferrosi, all’industria dei prodotti minerali, all’industria cartaria, all’industria chimica, alla cattura, trasporto e stoccaggio di gas ad effetto serra (GHG) e al trasporto aereo.

Sin dall’inizio dell’attività di Emission Trading, RINA SERVICES fornisce il servizio di verifica e convalida della Comunicazione annuale delle emissioni di gas a effetto serra e la verifica dei dati sui quali si basa l’assegnazione a titolo gratuito di quote, garantendo il rispetto delle tempistiche previste dalla Direttiva.

FOCUS NORMATIVO

La ratifica del Protocollo di Kyoto da parte dell'UE e degli Stati membri ha portato alla pubblicazione della Direttiva Europea ​Emission Trading (2003/87/CE). Dal 1° Gennaio 2005, le imprese Europee rientranti nel campo di applicazione della Direttiva hanno l'obbligo del calcolo delle emissioni di CO2 e della loro rendicontazione annuale.

La Direttiva prevede per gli impianti ad essa soggetti:

  • l'autorizzazione rilasciata dalle Autorità Nazionali Competenti (ANC)
  • l’assegnazione a titolo gratuito delle quote da parte dell’ANC per la maggioranza degli impianti ricadenti in Direttiva, secondo la Decisione comunitaria armonizzata 2011/278/UE e s.m.i.
  • l'obbligo di monitoraggio e rendicontazione delle emissioni di CO2 e/o CO2e entro il 31 marzo di ogni anno per l’anno precedente
  • l’obbligo alla restituzione di un numero di quote pari alle emissioni di CO2 e/o CO2e entro il 30 aprile di ogni anno per l’anno precedente.

PERCHÉ RINA SERVICES?

RINA SERVICES è stata accreditata come Ente di Verifica Eu ETS da ACCREDIA con certificato di accreditamento n. 002 O. L'accreditamento copre tutti gli ambiti con la sola esclusione della cattura e stoccaggio geologico dei gas a effetto serra e della produzione di acido nitrico, acido adipico, gliossale, acido gliossilico e caprolattame.

ITER DI VERIFICA

  • ​Compilazione e invio del questionario informativo per la formulazione dell’offerta
  • Verifica documentale: analisi strategica, analisi dei rischi, valutazione dell'inventario delle emissioni, delle modalità di raccolta dati, delle metodologie di calcolo, della comunicazione
  • Verifica dei processi: esame della completezza delle fonti e dei flussi, della metodologia di monitoraggio attuata dall'impianto, delle procedure di acquisizione dei dati e di valutazione dell'incertezza
  • Rapportazione: stesura del rapporto interno di verifica e produzione ed invio al gestore della dichiarazione di verifica
  • Riesame indipendente delle pratiche (ITR: Independent Technical Review)​.

Nome
Cognome *
E-mail *
Societá *
Paese
Cittá
Telefono

Richiesta informazioni

Grazie per averci contattato.