Rina Services

Scegli il paese

NEWS - 10/02/2017

Qualificazione saldatori di materie plastiche: è in vigore la UNI 9737:2016

RINA Services informa che il 20 dicembre 2016, a conclusione del processo di revisione, è stata pubblicata la norma UNI 9737:2016 che sostituisce la precedente edizione del 2007.

Destinatari
La norma UNI 9737:2016 fa riferimento al processo di qualificazione dei saldatori di componenti in polietilene e polipropilene che utilizzano i procedimenti a elementi termici per contatto e ad elettrofusione.

Normativa di riferimento
In conformità alle indicazioni del CEN - Comité Européen de Normalisation, la norma recepisce i contenuti della UNI EN 13067:2013 e definisce le istruzioni complementari per la sua applicazione.

Iter di certificazione previgente
I certificati rilasciati entro la data del 19/12/2016, e quindi ancora ai sensi della UNI 9737:2007, resteranno validi fino alla loro naturale scadenza, ovvero due anni dalla data di emissione più ulteriori due anni di prolungamento (se richiesto nei termini): conseguentemente, la UNI 9737:2016 | Appendice C definisce la corretta correlazione fra le nuove gamme di qualificazione introdotte e le precedenti.

Principali elementi di cambiamento
  • La certificazione del saldatore sarà riferita ad entrambe le norme di riferimento (UNI 9737 e UNI EN 13067), nonché alle nuove gamme di qualificazione definite dalla UNI EN 13067 (3 PE - 3.4, 3 PE - 3.5 ecc.)
  • La UNI EN 13067 | capitolo 4 prevede, fra l’altro, che le modalità di svolgimento del corso di addestramento - sia teorico sia pratico - possano essere individuate dalle norme nazionali: conseguentemente, le UNI 9737:2016 | Appendici A e B definiscono, rispettivamente:
    • i nuovi requisiti minimi dei centri di addestramento
    • le nuove modalità di svolgimento dei corsi per una efficace preparazione alla prova di qualificazione.
  • I saldatori già in possesso del certificato, e che intendano rinnovarlo per le medesime gamme di qualificazione, avranno la possibilità di frequentare il corso in forma ridotta (c.d. “Entry Level 2”), purché entro i sei mesi successivi alla scadenza.
Il ruolo di RINA Services
RINA Services, prima società italiana accreditata da ACCREDIA su tale norma, opera su tutto il territorio nazionale e collabora con i maggiori centri di formazione del settore, ai quali è possibile fare riferimento per approfondire le novità introdotte dalla UNI 9737:2016, in particolare le nuove modalità di addestramento e di qualificazione.

Inoltre, RINA Services ha rilasciato il 21/12/16 il nuovo “Regolamento per la certificazione di Saldatori di tubi e raccordi in polietilene” e il nuovo “Regolamento per il rilascio del Certificato di approvazione dei Centri di Formazione Saldatori di Tubazioni in Polietilene”.

Per maggiori informazioni, si prega di contattare:

Marco Torrigiani